Le Inquisizioni: fede e politica tra Medioevo ed età moderna. Biblioteca comunale Quarantotti Gambini, 5/10/17 h 17

Giovedì 5 ottobre, alle ore 17, alla Biblioteca comunale Quarantotti Gambini
(via delle Lodole 6 – San Giacomo), primo incontro del ciclo “Raccontare l’Inquisizione”, promosso dalla biblioteca in collaborazione con le Cooperative CO.A.LA. e LA.SE e curato dallo storico Davide Alzetta. Tema della conferenza Le Inquisizioni: fede e politica tra Medioevo ed età moderna. Quante Inquisizioni esistettero e per quali ragioni furono create? Quali reati perseguirono e quali procedure adottarono? Quante persone furono processate e quante condannate a morte? Quale impatto, infine, ebbero sulle società del tempo e quali conseguenze di lunga durata possiamo ancora rintracciare nelle nostre? La conversazione cercherà di rispondere a queste e a altre domande, attraverso un percorso che dai secoli medievali condurrà sino ai giorni nostri.
Ingresso libero senza prenotazione, fino a esaurimento posti.
Raccontare l’Inquisizione
Ciclo di incontri a cura di Davide Alzetta
Biblioteca comunale Quarantotti Gambini
via delle Lodole 6
ottobre – dicembre 2017
dalle 17.00 alle 18.30
Giovedì 5 ottobre
Le Inquisizioni: fede e politica tra Medioevo ed età moderna
Giovedì 26 ottobre
Delitti al femminile: Inquisizione e donne nel Friuli di età moderna
Giovedì 9 novembre
Storia di un crimine maschile: il reato di sollecitazione in confessionale tra norma e pratica repressiva
Giovedì 23 novembre
Quando l’Inquisizione perde: il santuario à répit di Trava e l’attività del Sant’Ufficio di Aquileia e Concordia
Giovedì 7 dicembre
Mondo magico e persecuzione della magia in Europa tra Medioevo ed Età Moderna

Il ciclo di incontri è promosso dalla biblioteca in collaborazione con le Cooperative CO.A.LA. e LA.SE
streghe1
Raccontare l’Inquisizione